Post del forum

Massimo
23 set 2018
In Il Salotto dello Scià
0
0
20
Massimo
21 set 2018
In Il Salotto dello Scià
La smaltatura o “minakari”, conosciuta anche come “miniatura a fuoco” è uno degli elementi essenziali dell’artigianato iraniano. La smaltatura comprende la pittura, la colorazione e la decorazione della superficie del metallo e della ceramica tramite la fusione di colori brillanti decorati secondo motivi e disegni dal design raffinato. Il termine “mina” è la forma femminile della parola persiana minou che significa cielo. “Mina” fa riferimento al colore azzurro del cielo. L’artigianato del minakari trae la sua origine dall’epoca sassanide, in cui è stato inizialmente concepito e praticato dagli artigiani iraniani prima che si diffondesse da qui attraverso i Mongoli fino all’India. Ciononostante, la pratica di questo artigianato non è attestata durante il periodo islamico prima del regno del settimo sovrano mongolo, Ghazan Khan. Quest’ultimo aveva delle solide conoscenze chimiche di cui si era servito soprattutto nell’ambito della smaltatura, contribuendo a rilanciarne l’utilizzo. Qualche secolo più tardi, il turista francese Jean Chardin, dopo aver visitato il regno Safavide, nel suo diario di viaggio fa riferimento a un’opera d’arte smaltata che comprendeva dei motivi con uccelli e animali su sfondo floreale color blu chiaro, verde, giallo e rosso.
0
0
16
Massimo
10 ago 2018
In Il Salotto dello Scià
Khashan content media
0
0
11
Massimo
07 ago 2018
In Il Salotto dello Scià
Shiraz content media
0
0
9
Massimo
06 ago 2018
In Il Salotto dello Scià
Khashan content media
0
0
3
Massimo
10 giu 2018
In Persian Cuisine
Riso rosso e riso affumicato nel Tè nero persiano, con formaggio di capra, grani di paradiso, chicchi di cacao, vaniglia burbon, pepe rosa e pepe nero, servito con scaglie di tartufo nero persiano ... (Ricetta esclusiva dello Chef Hooman)
Tartufo Vijè content media
0
0
16
Massimo
03 giu 2018
In Persian Cuisine
(Instagram - Claudette83)
Il paradiso dentro un piatto content media
0
0
20
Massimo
03 giu 2018
In Persian Cuisine
(Instagram - Claudette83)
Il paradiso dentro un piatto content media
0
0
6
Massimo
30 mag 2018
In Il Salotto dello Scià
Grazie, grazie, grazie!
10.000 visualizzazioni! www.cardamomopersianpalace.it content media
0
0
11
Massimo
03 mag 2018
In Persian Cuisine
Crema di patate viola, mela, senape e birra con fiori di fucsia.
Specialità dello Chef Luca content media
0
0
11
Massimo
03 mag 2018
In Il Salotto dello Scià
Lo Shah di Persia Mohammad Reza Pahlavi e Soraya Esfandiary Bakhtiari, nel giorno delle nozze a Tehran il 12 febbraio 1951.
Nozze Shah di Persia content media
0
0
13
Massimo
22 apr 2018
In Persian Cuisine
Bocconcini di agnello macerati nelle spezie, cotti allo spiedo e serviti con riso persiano al vapore e zafferano.
Kabab Cengè content media
0
0
6
Massimo
07 apr 2018
In Persian Cuisine
Polpettine di vitello con salsa di noci e melograno, servite con riso persiano al vapore e zafferano.
Khoresh Fesenjan content media
0
0
15
Massimo
05 apr 2018
In Il Salotto dello Scià
Un traguardo importante che premia non solo l’impegno di chi sostiene costantemente il nostro Cardamomo, ma soprattutto lo staff di entrambi i locali di Como e Lecco, composto da giovani motivati ed entusiasti di poter offrire ai nostri clienti delle esperienze culinarie e culturali uniche e irripetibili altrove. Grazie di cuore a tutti i nostri sostenitori.
5.000 FOLLOWERS! content media
0
0
7
Massimo
04 apr 2018
In Persian Cuisine
Cibo non è soltanto gusto, cibo è atmosfera, emozioni, sensazioni, ricordi, sogni e cultura. Mi chiamo Anna Spreafico, sono una studentessa di illustrazione ma nel mio tempo libero mi occupo di foodphotography e cucina in modo amatoriale. Da molti anni frequento con grande piacere il ristorante di Lecco, ancora prima dell'apertura della sala da tè Cardamomo Persian Palace a Como. Entrare al Cardamomo Persian Palace per me non significa entrare in una semplice sala da tè, significa attraversare in un passo diecimila chilometri e ritrovarmi esattamente in Iran.  Perciò sono stata davvero entusiasta quando mi è stato chiesto di partecipare alla serata del 13 Marzo per portare la mia esperienza e condividere quello che mi è stato trasmesso sulla cucina persiana durante questi anni.  La cura nei dettagli e la capacità di ricreare atmosfere da sogno hanno sicuramente dato un valore aggiunto ai piatti deliziosi, ed è stato davvero stupendo trovarsi a condividere tutto questo con un gran numero di persone interessate e affascinate come me. La serata si è aperta con la degustazione di vari antipasti tra cui Crem- e Adas (Crema di lenticchie e formaggio persiano), Kuku Sabzi ( torta salata di erbe aromatiche,ribes,noci, aglio, yogurt, uovo e patate) e Kuku Kadu (torta salata di zucchine, carote, patata, cipolla e uovo), per poi proseguire con due portate principali quali Tahcin (riso al forno in teglia)  e riso alle amarene e si è conclusa con una deliziosa torta al pistacchio e cardamomo. Tutto è stato accompagnato da una ricca descrizione riguardante i piatti e le tradizioni iraniane. Non credo di aver mai assaggiato nulla di simile alla cucina persiana, ma ciò che mi ha fatta innamorare credo sia stata anche l'aria che si respira in questi locali. Non viene servito solo del cibo, ma viene servita cultura, arte e equilibrio. Il cibo non è soltanto un fatto di palato e al Cardamomo lo sanno bene! Un po' di tempo fa ho dunque deciso di voler portare un pezzetto di Iran anche nella mia cucina e grazie alla collaborazione di Hooman ho realizzato qualche piatto di ispirazione usando dei prodotti tipici quali i datteri, i biscottini di ceci (Shirini Nodkochi) e il riso. Ovviamente è doveroso soffermarsi anche sulla bontà di questi prodotti che, come dicevo prima, è unica. I piatti sono perfettamente equilibrati, composti da materie prime di qualità e sapori raffinati, cosa che avuto l'occasione di constatare un'altra volta, e con me tutte le persone presenti alla serata,. La condivisione alla base di questo evento mi ha fatta sentire ancora più parte e ancora più coinvolta nella cultura persiana ed è proprio questo il motivo per cui ho iniziato a sperimentare anche io nella mia piccola cucina qualcosa che potesse ricordare tutto questo: una cucina che porta con sè oltre a un sapore unico anche delle sensazioni indimenticabili merita di essere conosciuta e vissuta da tutti.
Serata gastronomica al Persian Palace content media
0
0
28
Massimo
31 mar 2018
In Il Salotto dello Scià
Nowrooz 1397 content media
0
0
7
Massimo
30 mar 2018
In Persian Cuisine
Zuppa di carne di vitello e agnello con patate, pomodoro, ceci, fagioli rossi, limone essicato e cannella (cucinata con metodo tradizionale) servita con tortino di carne di vitello e agnello, patate, pomodoro e pane.
Abgusht content media
0
0
10
Massimo
18 mar 2018
In Il Salotto dello Scià
Nowrooz 1397 with Payam Majidzadeh content media
0
0
17
Massimo
14 mar 2018
In Il Salotto dello Scià
Alto copricapo a forma di corona di satin e velluto rosso, risalente al XIX secolo, destinato al figlio dello Shahinsha di Persia, il Principe Abbas Mirza. Il prezioso manufatto è interamente intessuto di perle e di gemme, al centro delle quali, figurano due grandi smeraldi.
Gioielli Persiani (VI) content media
0
0
9
Massimo
11 mar 2018
In Il Salotto dello Scià
Ho scelto di amarti in silenzio, Poiché nel silenzio non trovo rifiuto. Ho scelto di amarti in solitudine, Poiché in solitudine nessuno ti possiede, ma io. Ho scelto di adorarti a distanza, Poiché la distanza mi protegge dal dolore, Ho scelto di baciarti nel vento, Poiché il vento è più delicato delle mie labbra, Ho scelto di amarti nei miei sogni, Poiché nei miei sogni sei solo mia. Sono tuo...Non restituirmi a me stesso.
Poesie Persiane: Rumi (IV) content media
0
0
1k
Massimo
More actions